L’A.S. Roma tessera Nicola Costantini dell’A.S.D. Vasanello

168

Sembra ieri invece sono passati tre anni da quando un gruppo di amici, con il suggerimento di Alessandro Fabiani e Innocenzi Gabriele, hanno deciso di riportare il calcio nel comune di Vasanello.

Memori delle leggende calcistiche e dei grandi giocatori che hanno fatto la storia di questo piccolo comune, si è deciso allora, di ripartire dal settore giovanile, linfa vitale per un progetto a lungo termine.

Grazie alla tenacia ed alla pazienza dei grandi campioni del calcio locale, Vincenzo Libriani e Rossano  Creta, che si sono messi a disposizione di questo progetto ed hanno dato la loro massima disponibilità ad allenare i ragazzi, la crescita è stata esponenziale.

La società è infatti passata rapidamente da un piccolo gruppo di ragazzi, circa 13 bambini di tre anni fa ad un organico di oltre 60 tesserati.

L’imput che alimenta il progetto è dettato dalla voglia di donare alle  nuove generazioni lo spirito di lealtà ed educazione verso l’avversario, sinonimo di rispetto per il prossimo e spirito d’altruismo.

Anche quest’anno si apre la campagna tesseramento fiduciosi, come sempre, dell’ottima risposta in termini di adesioni visto che il costante impegno giornaliero della società si traduce negli ottimi risultati in ambito sportivo.

Nicola Costantini, infatti, uno dei ragazzi della squadra , è stato tesserato dall’ A.S. Roma.

“Questa bella notizia da un lato ci rende orgogliosi dell’ottimo risultato e, allo stesso tempo, dall’altro ci dà nuovi stimoli a migliorare sempre di più con la speranza che ci siano in futuro prossimo tanti altri piccoli campioni” ha commentato mister Creta – l’ A.S.D.  Real Vasanello augura al piccolo Nicola di poter coronare tutti i suoi sogni e le sue belle speranze.”

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui