La "convention" della Lega romana. Spazio ai coordinatori municipali per arrivare a governare.

La sfida di Salvini: “Prepararsi al voto in primavera: in Italia, nel Lazio, a Roma!” – IL VIDEO

131

“Elezioni a primavera per Italia, Lazio e Roma”. È la bomba sganciata ieri sera da Matteo Salvini al Teatro Italia, dove si è svolta la convention della Lega romana davanti a un migliaio di persone tra cittadini, militanti, amministratori e dirigenti.

Secondo il leader leghista, ci potrebbero essere le condizioni per accelerare il voto su tutte le competizioni nazionali, anche su Roma, dove – ha ricordato Salvini – la sindaca Raggi è più debole che mai. Ha preso la parola, per l’appunto, anche quella che diverse testate lanciano come potenziale candidato sindaco, l’avvocato Giulia Bongiorno, romana, tagliente, nota al grande pubblico, donna forte e carismatica. Al microfono – oltre al Coordinatore romano Claudio Durigon – il segretario regionale Francesco Zicchieri, le deputate capitoline Sara de Angelis e Barbara Saltamartini, l’eurodeputato Antonio Rinaldi e il capogruppo in Campidoglio Maurizio Politi.

Grande spazio è stato dato però anche a chi tutti i giorni lavora sui territori a stretto contatto con i cittadini. Sul palco, sono stati presentati infatti anche i consiglieri e i coordinatori municipali della Lega a Roma. Particolarmente apprezzato, tra gli altri, e accolto da un boato del pubblico, è stato il giovane Coordinatore del Municipio XV, Andrea Nardini, competente per Roma nord (Cassia-Flaminia). Particolarmente attivo sul campo, il coordinamento di quest’ultima municipalità si è distinto per una coraggiosa fiaccolata nelle scorse settimane contro lo spaccio di droga nel quartiere-favela di Largo Sperlonga, attanagliato dal degrado. La Lega c’era e da oggi c’è, ancora più forte, in quella città che mai tanti avrebbero immaginato (così) leghista.

L’obiettivo ora è chiaro, brillava ovunque sugli schermi collocati nel teatro: aiutare Roma a tornare CAPITALE!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui