"Avete tutta la mia solidarietà e la mia vicinanza"

La sindaca Frontini vicina alla polizia penitenziaria

109

“Il lavoro della polizia penitenziaria è davvero delicato, impegnativo e prima di tutto indispensabile. In qualità di sindaca, tutto quello che potrò fare per migliorare la situazione e le condizioni lavorative del personale di polizia penitenziaria del carcere Mammagialla, lo farò. Condivido le vostre preoccupazioni, legate soprattutto alla carenza di organico, sia per trasferimenti, sia per pensionamenti. È mia intenzione incontrare quanto prima il direttore della casa circondariale. Confido di farlo prima di Ferragosto. In quell’occasione avremo modo di affrontare importanti tematiche, tra cui quella riguardante la sicurezza della polizia penitenziaria. Avete tutta la mia solidarietà e la mia vicinanza”. Così la sindaca Chiara Frontini, dopo l’incontro di ieri con i rappresentanti della polizia penitenziaria della casa circondariale Mammagialla, in piazza del Plebiscito per rappresentare le criticità lavorative all’interno del carcere viterbese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui