La Tuscia Dialettale e Viterbo piangono Sergio Maria Grossi

289

Viterbo- È con grande dolore che l’associazione culturale Tuscia Dialettale ha appreso la notizia della scomparsa, avvenuta ieri, 26 gennaio, del dott. Sergio Maria Grossi, grande poeta in vernacolo, un vero signore nei modi e nel diffondere la cultura e il valore del dialetto viterbese.

Tanti i recital ai quali ha partecipato, “‘ntorno a ‘l ciocco” a Natale,alla parrocchia del Murialdo, in primavera e in onore di Santa Rosa, anche nello scorso settembre 2021, alla sala Anselmi in via Saffi.

Fu presidente dell’associazione culturale Tuscia Dialettale, alla quale egli era profondamente legato, il cui attuale presidente è Franco Giuliani. Essa ha compiuto 50 anni ed è nata con l’obiettivo di salvaguardare le tradizioni locali e la poesia in vernacolo, valori da trasmettere alle nuove generazioni.

I funerali si terranno alla basilica Santa Maria della Quercia venerdì 28 gennaio alle ore 11.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui