La “Via Francigena” narrata come una fiaba, domani la presentazione del libro

Un'idea tutta al femminile firmata da due insegnanti e un medico viterbesi per scoprire l'antico Cammino

215

Domani a Viterbo la presentazione di un progetto editoriale che ha come ‘focus’ la Via Francigena nel tratto della Tuscia fino a Roma “caput mundi”.
L’opera dal titolo “In cammino verso Roma lungo la Via Francigena – tra sogno e realtà” è frutto di un lavoro comune tutto al femminile.
Le autrici infatti sono Flavia Bronchini, Alessandra Croci e Chiara Porcari, due insegnanti e un medico che accomunati dalla comune passione scaturita dalla “Via Francigena” dalla sua storia e dai suoi personaggi, hanno costruito un percorso che tra leggenda e storia, tra personaggi di fantasia e uomini e donne del territorio, possono accompagnare i più piccoli, come gli adulti, alla scoperta dell’antica Via.
Domani, due le manifestazioni in cui si potranno incontrare le autrici e, naturalmente, acquistare il libro che, sotto forma di fiaba sapientemente illustrata a fumetto, permette d’incontrare Sigerico, il vescovo di Canterbury che ha descritto per primo le tappe del cammino da Roma fino in Inghilterra e due bambini vissuti in epoche diverse ma accomunati da medesimi sogni e qualcuno, con le proprie disabilità, attraversano la nostra terra e ne incontrano come veri pellegrini, le bellezze e la storia.
​La prima ‘location’ alle ore 16 all’interno della manifestazione denominata “Clorophilla” presso il “Giardino di Filippo” in Via Ponte Sodo dove è stata ideata una giornata per i bambini e le loro famiglie con stand, giochi e incontri a tema.
A presentare la fiaba e le autrici sarà il dottor Massimo Palumbo.
​La seconda ‘location’, alle ore 19, invece in piazza San Lorenzo nell’ambito della manifestazione “La Via degli Artisti” dove la professoressa Serena Panti terrà a battesimo le autrici con un incontro di presentazione sull’opera.
L’ Associazione Via Francigena in Tuscia-Viterbo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui