Baschirotto e Tounkara portano la Viterbese a più 5 sulla zona salvezza

La Viterbese si impone 2-0 al “Rocchi” e Tounkara ritrova il goal

315
Viterbese esultanza tounkara

Allo Stadio “Enrico Rocchi” di Viterbo i leoni vincono con grande merito e si posizionano precisamente tra zona retrocessione e play-off, sono cinque infatti i punti che li separano da entrambi i traguardi. Domenica ci sarà la trasferta a Bari, una delle più difficili della stagione, che concluderà l'”assalto alle grandi” che si è ritrovata a dover fare la Viterbese. Infatti i laziali domenica concluderanno un filotto di partite che li ha visti sfidare in sole due settimane le prime tre della classe (Ternana, Avellino e Bari).

FORMAZIONI

VITERBESE: Baschirotto F., Bensaja N., Daga R. (P), Markic T., Mbende E., Murilo (dal 40′ st Bezziccheri D.), Palermo S. (dal 23′ st Besea E.), Salandria F. (dal 44′ st Adopo M.), Simonelli M. (dal 23′ st Bianchi E.), Tounkara M., Urso O. (dal 44′ st Ricci L.). A disposizione: Adopo M., Ammari N., Besea E., Bezziccheri D., Bianchi E., Camilleri V., Maraolo M. (P), Menghi M., Porru F., Ricci L., Sibilia D., Tassi E.

TURRIS: Abagnale A. (P), Carannante G. (dal 17′ st Giannone L.), Da Dalt F., Esempio S. (dal 39′ st D’Ignazio L.), Franco D., Lame M., Longo F. (dal 18′ st Ventola D.), Loreto C., Persano M. (dal 32′ st Alma G.), Rainone P., Romano A.. A disposizione: Alma G., Barone S. (P), D’Alessandro S., D’Ignazio L., Esposito G., Fabiano R., Giannone L., Lonoce F. (P), Salazaro O., Ventola D.

Reti: al 14′ st Baschirotto F. (Viterbese), al 36′ st Tounkara M. (Viterbese).

LA CRONACA

Dopo una prima mezz’ora in cui è comunque la squadra di casa a fare la partita, la Turris va vicinissima al goal: Daga si lascia sfuggire la palla dalle mani dopo una conclusione innocua di Romano, fortunatamente la sfera finisce sopra la traversa. Baschirotto risponde subito e conclude però a lato della porta difesa da Abagnale. Si va così al riposo dopo un primo tempo senza grandi sussulti dove a dominare sono stati i viterbesi. Il secondo tempo è invece pieno di emozioni. Al 57′ Rainone rovescia da centro area ma manda il pallone alto di poco. Baschirotto apre le marcature al 60′ con un piattone di destro sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Bensaja e rifinito da da Mbende. L’occasione per il raddoppio arriva prima al 67′ per Tounkara e poi al 74′ con Bianchi, che manca di poco un gran goal sotto l’incrocio. Ma l’aria del goal c’è e si sente, la Viterbese spinge e trova gli spazi, complice della voglia degli ospiti di pareggiare. Tounkara la chiude all’81’, dopo un contropiede magistrale di Murilo, il quale serve un pallone facile facile da mettere in rete alla punta spagnola. Finisce così al 90′, Viterbese 2-0 Turris allo Stadio “Enrico Rocchi”.

L’ANALISI

I Leoni gialloblù vincono e convincono nel match settimanale contro la Turris. I ragazzi di Taurino portano a casa tre punti senza mai dare l’impressione di non avere il controllo sulla gara. Buona la prestazione di Tounkara, uno dei migliori insieme a Palermo e Markic, che ritrova il goal dopo dopo due partite a secco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui