L’amore è un “centro benessere”…perché non passarci il Ferragosto?

Siamo in agosto, i bioritmi sono più sciolti, i corpi si scoprono, i feromoni saturano l'aria, la voglia d'amore sale: belle signore viterbesi e agosto complici di una relazione che trasforma le spiagge e le camere in centri benessere. Sì, benessere!

399
Love

“Agosto…moglie mia non ti conosco”, ma come se la passano i viterbesi con l’amore? Stando ad un consolidato paradigma storico, la politica, l’amministrazione e lo stato gravitano nella sfera pubblica; i sentimenti invece sono affare privato; salvo poi scoprire che molte patologie sociali (vedi alla voce femminicidio) passano per una cattiva gestione della sfera emotiva.

Questa volta La mia Città News infrange le regole: tratta del tema amoroso e farlo dal lato ludico. Cominciamo intanto col ricordare che Viterbo vanta un’antica tradizione per la quale da sempre belle donne abitano la città: dalla “bella Galliana” a Lina Cavalieri il mito di Venere ha messo solide radici nella Città dei Papi.

Siamo in agosto, i bioritmi sono più sciolti, i corpi si scoprono, i feromoni saturano l’aria, la voglia d’amore sale: belle signore viterbesi e agosto complici di una relazione che trasforma le spiagge e le camere in centri benessere. Sì, benessere!

Medici e psicologi sono infatti d’accordo nel dire che l’amore fa due volte bene: fa bene alle persone e fa bene alla coppia. Fa bene all’individuo perché l’amore libera energie e ristabilisce gli equilibri psichici e biologici; fa bene alla coppia, perché l’amore è un incontro e un riscontro non solo di corpi ma anche di anime. Se non sapete come passare il Ferragosto, ora avete qualche idea in più …

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui