Lascia tre figli il centauro morto nell’incidente sulla Superstrada

639

Fabrizio Tanchi, il centauro di 53 anni che ha perso la vita durante l’incidente sulla Superstrada Terni-Orte, lascia tre figli.

L’uomo, che lavorava come operaio, è morto alle prime luci dell’alba del 23 ottobre. Il motociclista si è schiantato contro un fuoristrada 4×4 Dahiatsu, che si trovava fermo lungo la carreggiata dopo un incidente in cui era stata coinvolta anche un’Alfa Romeo.

Dopo l’impatto contro il fuoristrada, il centauro è sbalzato fuori dalla sua moto, per poi finire catapultato sull’asfalto. Dopo lo schianto violentissimo, Fabrizio Tanchi è morto sul colpo e i soccorsi del 118 non hanno potuto far nulla.

Lo schianto è avvenuto poco dopo lo svincolo per la E45, in direzione Orte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui