L’assessore Ceccarelli al contrattacco: “Ora demoliamo le concessioni demaniali”

Alla Regione: “In 50 anni non ha fatto niente”. Una risposta alle opposizioni che lo accusano di trascurare il lungolago

1238
Massimo Ceccarelli, Assessore urbanistica e lavori pubblici Montefiascone

“Stiamo procedendo a legittimare o demolire tutte le concessioni demaniali che da circa un anno la Regione ci ha assegnato: compito molto difficile dato che la stessa Regione in 50 anni non ha mai fatto niente”. È un Massimo Ceccarelli propositivo e determinato. L’assessore all’Urbanistica e ai Lavori pubblici spiega i lavori del suo assessorato nel lungolago.

“Ieri (sabato, ndr) abbiamo tagliato tutta l’erba sia dalla parte del Faro che dalla parte di Morano: abbiamo iniziato i lavori circa un mese fa proprio per essere pronti per la stagione estiva”. Alle opposizioni politiche e ai cittadini che criticano l’amministrazione comunale del sindaco Massimo Paolini, il superassessore Urbanistica e lavori pubblici risponde “con il lavoro”.

“Abbiamo iniziato a ristrutturare  tutta la Pioppeta ripristinando le staccionate e lavorando il prato per la semina. Abbiamo concentrato la manutenzione sulla parte più frequentata; non siamo riusciti questa settimana a completare tutti i lavori perché  abbiamo dovuto affrontare delle emergenze, comunque ieri (sabato, ndr) è stata rifatta tutta la strada che va da Morano alla Gabelletta, messo a posto dei dossi di rallentamento e domani (oggi, ndr) si faranno gli ultimi ritocchi”.

Le spiagge non sono ancora state messe a posto, ma Ceccarelli assicura la gente: “La spiaggia in settimana sarà tutta fresata e ripulita dalla Carrozza d’oro al confine di Marta. Si procederà sempre in settimana a rifare tutto quel tratto di strada con il macco (pietra calcarea, ndr), poi martedì (domani, ndr) inizieranno i lavori per il ripristino delle sponde nel tratto porto Isola blu, dove l’acqua ha creato dei buchi pericolosi tra gli scogli e la riva”. Ancora sui lavori nel lungolago: “Sempre al lago è in progetto una riqualificazione e una ristrutturazione con il rifacimento dei marciapiedi e nella parte che va dal Faro a Ivaldo (buona parte del perimetro di lungolago di Montefiascone, ndr). Inoltre è in progetto, con un finanziamento, un attracco al porto (autorizzazione permettendo) per i pescatori che potranno venire a vendere i propri prodotti anche da noi facendo un mercatino del pesce settimanale”. I progetti non sono finiti qui: “Il progetto del porto davanti a Corrado è nella fase finale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui