Nell'associazione presenti anche dei ragazzi viterbesi

L’associazione “San Michele Arcangelo” al fianco del Donbass: donati oggetti alla scuola “ЕДИНСТВО”

154

In questi giorni la neocreata associazione “San Michele Arcangelo”, con sede a Roma, formata esclusivamente da ragazzi di tutta Italia (compresi anche dei giovani viterbesi), ha raccolto dei fondi (attraverso al vendita di magliette ad esempio) per effettuare delle donazioni in Donbass (regione separatasi dall’Ucraina e di maggioranza russa). Infatti l’associazione ha consegnato, insieme al deputato Oleg V. Koval e ad una delegazione del Ministero dell’Istruzione della LNR, un congelatore, oggetti per uso scolastico e dolci alla scuola “ЕДИНСТВО” di Lugansk. La scelta è ricaduta su questa struttura poichè si trova a meno di un chilometro dal confine con l’Ucraina. Tanto è vero che il complesso scolastico è stato da poco ricostruito a seguito di alcuni bombardamenti. Bellissimo il messaggio lanciato dall’associazione: “Nessuna bomba può negare il diritto all’istruzione di questi bambini che rappresentano il futuro del Donbass”. Questa iniziativa non può far altro che sorridere, dimostrando anche come nel viterbese vi sia impegno sociale nei confronti di una guerra che sta mietendo vittime innocenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui