La solidarietà dell’Aviazione dell’Esercito che dona il sangue a Viterbo

L’Associazione Volontari Italiani del Sangue (AVIS) e i baschi azzurri dell’Aviazione dell’Esercito (AVES) insieme per gli altri.

119

Nella centrale piazza della Rocca, l’AVIS comunale di Viterbo e l’Aviazione dell’Esercito hanno organizzato questa mattina una donazione di sangue.

L’attività, che si inquadra nell’ambito della campagna di solidarietà militare e delle Forze dell’Ordine “Donare…a Viterbo”, è stata promossa dal Presidente comunale Luigi Ottavio Mechelli e dal Comandante dell’Aviazione dell’Esercito, Generale di Divisione Andrea Di Stasio, in collaborazione con il personale sanitario del centro trasfusionale.
Con il supporto dei baschi azzurri che hanno allestito l’area, l’AVIS di Viterbo ha reso disponibile per i prelievi un’autoemoteca dalle prime ore del giorno.

L’iniziativa è testimonianza del concreto legame di collaborazione tra l’AVIS e le componenti militari e delle Forze dell’Ordine della città di Viterbo e rappresenta un momento importante di condivisione di quei sentimenti di solidarietà ed altruismo racchiusi nel nobile gesto di donare.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui