Lavori interminabili, orologi sincronizzati e auguri a cari amici che non ci sono più

268
Auguri anche a te, caro Norveo

La nuova fabbrica di S. Pietro

No, non è come pensate. Non bisogna andare a Roma per vederla.

Basta andare a Viterbo in Via Giovanni Amendola. Su questa strada lunga meno di cento metri, c’è un tombino con cartello di attenzione da più di  un anno. Nessuno fa i lavori e il cartello rimane al suo posto, a dare intralcio al traffico.

Ma non è finita qui. Infatti pochi metri più avanti c’è una zona a ridosso di un palazzo, tutta transennata. Sul palazzo c’è un cartello che recita: “Divieto di Sosta – 26 novembre 2019 – dalle 08.00 fino a fine lavori, Lavori per conto 2i Rete Gas”.

I lavori da quel lontano 26 novembre non sono mai iniziati. Non si sa quando inizieranno e solo un mago potrà dirci quando finiranno. Ma è legale mettere un cartello senza dichiarare quando finiranno?

Finalmente orologi sincronizzati

L’orologio di Piazza della Rocca è fermo ormai da più di dieci anni.  L’orologio della Torre dei Priori è fermo da circa un mese. Ma in questo menefreghismo generale nella riparazione degli orologi pubblici c’è una grossa novità. Finalmente i suddetti orologi anche se sono fermi, segnano la stessa ora. Vi sembra poco? Provate voi se ci riuscite a fare fermare due orologi diversi che stanno su piazze diverse, alla stessa ora e minuti.

Tanti auguri caro Norveo

Siamo passati davanti alle vetrine di Norveo Fedeli, in Via del Pavone. Lo spettacolo è freddo e spettrale. I manichini nelle vetrine sembrano pallidi e emaciati, come fantasmi. Indossano ancora quegli abiti, ormai fuori stagione e fuori moda.  Aspettano ancora la mano di Norveo, che spesso li vestiva e li cambiava. Ma adesso quella mano non arriva più. Le vetrine denunciano lo stato di abbandono dalla polvere che si è depositata sui cristalli. Tutto tace. Tutto sembra appartenere ad una dimensione innaturale. Ma noi non ci dimentichiamo di Norveo. Noi oggi gli diciamo che lo ricordiamo, e quando passiamo di lì, recitiamo anche delle preghiere. Caro Norveo, ovunque tu sia, tanti auguri anche a te. Buon Natale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui