La seduta inizialmente prevista per il 23 novembre era saltata per l'assenza dell'assessora

Lavori pubblici, fissata la nuova data del consiglio straordinario

143
consiglio comunale

Lo stato dell’arte dei lavori pubblici a Viterbo e frazioni per giorni è stato terreno di scontro tra la minoranza e l’assessora competente.

Gli attacchi più pressanti a Laura Allegrini, titolare del settore Lavori pubblici, sono arrivati dal suo predecessore, attuale capogruppo Pd Alvaro Ricci.

Pressione anche dalle altre forze di opposizione.

A fronte delle paginate di botta e risposta che si sono succedute nelle scorse settimane, l’assise straordinaria – convocata per giovedì 10 dicembre alle 15.30 – si preannuncia come un’altra giornata infuocata per il parlamentino di Palazzo dei Priori.

Nel mirino in prima battuta sicuramente l’assessora, ma gli strali della minoranza non risparmieranno l’intera amministrazione, accusata di scarsa capacità di gestire la cosa pubblica.

In particolare si discuterà, in videocollegamento, dello Sviluppo strategico della città, delle frazioni e dei loro centri storici e della situazione di opere e lavori pubblici realizzati, in cantiere e quelli che si intende programmare.

Sul tavolo anche gli atti di indirizzo politico relativi all’utilizzo e alla gestione dei finanziamenti e di risorse proprie di bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui