Lavori pubblici, il Comune sblocca il “tesoretto”

Altri interventi previsti sono i lavori finale presso il Museo Civico i parcheggi, i portici sottostanti Palazzo dei Priori e la torre civica.

251

Sono 11 i milioni sbloccati dal Comune di Viterbo che verranno impiegati per tutti i progetti in urgenza come strade, parcheggi, depuratore, rampe e per i servizi sociali. Molti soldi da spendere ma il pacchetto, diviso in più voci, sarà presentato in commissione mercoledì 9 luglio.

Quasi 4 milioni di euro saranno di avanzo nel conto capitale, di cui 2,5 andranno per le strade, quasi 300 mila per finire i lavori del Teatro dell’unione e 250 mila per i marciapiedi, si ricordano i continui disagi nelle frazioni fuori città come Bagnaia, dove l’altro giorno è stata soccorsa una donna caduta per la non curanza di questi ultimi. Per le bollete in debito con Talete verranno versati 1,2 milioni.

Altri interventi previsti sono i lavori finale presso il Museo Civico i parcheggi, i portici sottostanti Palazzo dei Priori e la torre civica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui