Le condoglianze del sindaco Arena per la scomparsa del maresciallo Rossetti

119

“Se ne è andato Ippolito Rossetti, maresciallo della Polizia Locale di Viterbo, in pensione ormai da tanti anni. Dai primi anni ’90. Era una persona molto preparata. Per tanti anni ha svolto il suo servizio su strada. Ricordo i suoi modi garbati ed educati anche di fronte a infrazioni. E probabilmente saranno molte le persone a cui tornerà in mente quando il maresciallo Rossetti contestava qualche violazione”.

A ricordare il maresciallo Rossetti, in una nota, è il sindaco Giovanni Maria Arena.

“Non sempre scattava la sanzione, il più delle volte cercava di far comprendere il pericolo che si correva nel commettere quel tipo di infrazione. Lo ricorderò con affetto. Lo stesso affetto che, sono certo, proveranno tutti coloro che lo hanno conosciuto, in ambito lavorativo e non solo. Le mie condoglianze alla famiglia”, conclude il sindaco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui