Prima conferenza delle Democratiche, ieri, nella sala convegni della Provincia

Le donne del Pd fanno sul serio, Ciambella: “Lotta alla discriminazione”

365
luisa ciambella
Luisa Ciambella, la consigliera comunale Pd di Viterbo ha parlato alla prima conferenza delle Democratiche provinciale

Le donne del Partito democratico fanno quadrato e si incontrano nella prima conferenza delle Democratiche. Ieri nella sala convegni della Provincia, c’è stata la prima assemblea in rosa del Pd: “E’ la prima vera riunione della parte femminile del partito democratico, con più di 300 adesioni e oltre 70 presenze in sala”, spiega Luisa Ciambella, consigliera comunale di minoranza di Viterbo.

Lo scopo dell’evento è fare il punto della situazione sulla situazione politica provinciale, ma soprattutto eleggere le 22 democratiche che dovranno scegliere la rappresentante che andrà alla consulta regionale.

“Una grande occasione di confronto sulle problematiche legate alle pari opportunità – ha detto la ex vicesindaca di Viterbo Ciambella -, un posto dove portare le nostre proposte a livello concreto partendo dalla nostra esperienza di vita per cercare di superare ogni tipo di discriminazione. Un inizio di confronto aperto a tutte le donne non solo alle iscritte del Pd. E’ l’ora di impegnarsi e di mettersi in gioco. Il logo che alcune amiche hanno realizzato spontaneamente parla chiaro su come intendiamo affrontare la sfida del cambiamento. #grazieatutte #lavorareinsieme”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui