Le parole di Calabro alla vigilia della trasferta di Catania: “Possiamo fare risultato”

Dopo la sconfitta di Trapani è già vigilia di campionato per la Viterbese. Domani a Catania per il recupero della 9° giornata del girone C di Serie C. Calabro: "Possiamo fare risultato".

324
Calabro Catania

Dopo la sconfitta di Trapani è già vigilia di campionato per la Viterbese di Calabro. I gialloblù, infatti, saranno impegnati domani a Catania per il recupero della 9° giornata del girone C di Serie C. Fischio d’inizio fissato alle 14.30.

Condizione fisica della sua squadra, forza dell’avversario e fiducia di poter fare bene. Sono questi i filoni che hanno guidato le parole del tecnico gialloblù alla vigilia della sfida. Il tempo per riposare è stato veramente poco, così come quello di preparare la partita, ma Calabro non vuole assolutamente che ciò diventi un alibi. “In questi due giorni – afferma – la squadra ha riposato per recuperare le energie spese nella gara di Trapani. Arriviamo alla partita di domani con molti minuti in più nelle gambe rispetto ai nostri avversari, ma questa non è una scusante”.

Nella partita giocata in casa la Viterbese sfoderò una grandissima prestazione, forse la migliore della stagione, e annullò il Catania per 2-0. Replicare una partita come quella sarà quasi impossibile, sia per la stanchezza accumulata in questo tour de force, sia perché al “Massimino” il Catania è una macchina da guerra. Tuttavia, la Viterbese non parte battuta e la fiducia traspare anche dalle parole del suo allenatore: “Scenderemo in campo dando tutti noi stessi come facciamo in ogni gara, poiché abbiamo dimostrato di saper fare risultato in ogni situazione”.

Dal Trapani al Catania, la regione rimane la stessa così come la difficoltà della partita. La squadra di Novellino è in lotta per il terzo posto e possiede un organico che non ha nulla da invidiare ai primi della classe. Di questo è consapevole anche Antonio Calabro, il quale si è espresso così a proposito dell’avversario: “Il Catania è una squadra forte, che arriva alla gara di domani riposata e che sarà, inoltre, spinta dal suo pubblico. Dobbiamo essere strategicamente bravi ad affrontare una partita fastidiosa e molto difficile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui