Lega Viterbo, Fusco: “Provincia, Lega aperta al dialogo se nell’interesse dei cittadini”

"La politica, oggi ancor più di ieri, deve in questa fase compiere delle scelte importanti"

125
Fusco
Quella che stiamo vivendo è una crisi epocale senza precedenti nella storia del nostro Paese, che sta colpendo duramente la vita di ognuno di noi.

Nel rispetto della sofferenza dei tanti cittadini venuti a mancare, per i cittadini che sono stati colpiti più da vicino dall’emergenza e per le tante attività economiche in sofferenza, ritengo che oggi più che mai le Istituzioni, a tutti i livelli, abbiano il dovere di impegnarsi con ancora maggiore forza, coraggio e risolutezza per portare l’Italia fuori dall’emergenza.

E’ stato chiesto ai cittadini rigore e grande senso di responsabilità nel contrastare la diffusione del contagio e nel primario interesse della salute pubblica, mettendo però in serie difficoltà il tessuto economico e produttivo della nostra provincia.

La politica, oggi ancor più di ieri, deve in questa fase compiere delle scelte importanti, che esulino dal semplice dibattito politico e partitico, e che vadano nell’interesse dei territori.

I Sindaci della provincia, di ogni colore politico, stanno svolgendo un lavoro encomiabile in favore della cittadinanza e come Lega saremo sempre dalla loro parte al fianco dei cittadini, e a sostegno di ogni attività posta in essere che vada in questa direzione.

Il particolare momento storico richiede che al di là delle differenze, le Istituzioni locali lavorino, funzionino e non restino bloccate da aspetti burocratici.

La divergenza politica tra noi e il PD sarà sempre netta, ma in questa fase politica siamo aperti ad un confronto istituzionale che consenta a un ente importante come la Provincia di non rimanere al palo, e di intervenire concretamente a supporto dei cittadini insieme ai Comuni, alla Regione e al Governo nel risolvere l’emergenza sanitaria in atto e quella economica che si sta delineando.

Per queste ragioni non possiamo fare altro che accogliere l’appello del Presidente della Provincia Nocchi, rendendoci disponibili ad un confronto, a quello che speriamo possa essere un dialogo costruttivo e serio con tutte le forze politiche presenti in Provincia, finalizzato a rimettere in moto il prima possibile tutte quelle iniziative che possano portare beneficio ai territori e alla cittadinanza.

La Lega, così come a livello nazionale, anche a livello locale, è disposta ad aprire un dibattito leale e serio sui temi e sugli interventi necessari per ripartire, avanzando proposte concrete e soluzioni di intervento, e chiedendo, però, un’interlocuzione altrettanto seria, costruttiva e realmente finalizzata all’esclusivo interesse dei cittadini.

Sen. Umberto Fusco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui