L’ex consigliere Di Giovenale si candida con una propria lista civica: “Basta con i politici strilloni!”

L’ex consigliere comunale Roberto Di Giovenale, dopo circa venti anni di assenza dal mondo della politica attiva, ha deciso a sorpresa di candidarsi a sindaco di Civita Castellana con una lista civica

749
roberto di giovenale

CIVITA CASTELLANA – L’ex consigliere comunale Roberto Di Giovenale, dopo circa venti anni di assenza dal mondo della politica attiva,  ha deciso a sorpresa di candidarsi a sindaco di Civita Castellana con una lista civica. “Voglio far capire ai cittadini- spiega Di Giovenale-  che è giunto il momento di togliere il Comune dalle mani degli incapaci. La nostra lista civica sarà formata da cittadini volenterosi e stanchi dei soliti giochini che hanno portato la città allo sfacelo. Voglio ricordare  che, quando il sindaco Ermanno Santini lasciò il suo incarico istituzionale, le casse del Comune godevano di buona salute; poi le cose sono andate sempre peggiorando, dapprima con la Giunta Giampieri e infine con quella di Angelelli. Ora la città vive un momento molto pesante. Civita Castellana non ha più bisogno di politici strilloni, ma di gente vera capace di risollevare una città in ginocchio. Per questo motivo- conclude Roberto Di Giovenale- nella mia lista ciascun candidato darà il proprio contributo specifico in base alle sue competenze e alla categoria sociale ed economica che rappresenta. Ci saranno esponenti del mondo agricolo, imprenditoriale, operaio e di altre categoriali sociali ed economiche”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui