I lavori per la creazione del nuovo hub vaccinale alla palestra di Santa Barbara avrebbero richiesto troppo tempo, per questo Arena blocca tutto. "Ora la palestra sarà consegnata alla comunità viterbese"

L’hub vaccinale alla palestra di Santa Barbara non si farà, Arena: “I lavori richiedono troppo tempo”

96

Come anticipato nelle ultime ore, questa mattina ha avuto luogo l’incontro tra il sindaco Giovanni Maria Arena ed il direttore generale della Asl di Viterbo Daniela Donetti. Al centro della discussione l’ipotetica creazione, spinta dall’amministrazione in queste settimane, del nuovo hub vaccinale presso la palestra di Santa Barbara.

Arena spiega che l’incontro è stato “cordiale e costruttivo, finalizzato all’individuazione della migliore soluzione per proseguire la campagna vaccinale sul nostro territorio comunale”.

Tuttavia, nonostante i toni della discussione fossero sereni, il nuovo hub non prenderà vita. Ad annunciarlo è lo stesso Arena: “Alla luce delle ultime valutazioni e considerazioni, oggettive e di tipo pratico, ovvero tempi più lunghi del previsto per l’allaccio delle utenze e per l’installazione di una copertura speciale per proteggere la pavimentazione della nuova struttura, e anche in considerazione dell’ottimo andamento delle vaccinazioni, in un clima di grande collaborazione abbiamo concordato, al momento, di soprassedere con l’utilizzo della palestra di Santa Barbara, nonostante la struttura fosse risultata al primo sopralluogo valida e compatibile con le attuali esigenze della Asl”.

“Sto procedendo – dichiara il sindaco – alla revoca dell’ordinanza emanata qualche giorno fa. Avevo infatti optato per questa soluzione, l’ordinanza appunto, perché avrebbe consentito alla Asl l’utilizzo della struttura con urgenza e nell’immediato. Nonostante tale revoca, ho comunque ribadito al direttore generale Donetti tutta la mia disponibilità, sia in qualità di sindaco e di autorità sanitaria, per un eventuale e futuro utilizzo della struttura in caso di necessità”.

“Qualora la Asl confermasse invece di non averne bisogno – conclude Arena – la palestra verrà consegnata alla comunità viterbese, come previsto nel mio mandato e come la precedente amministrazione avrebbe dovuto fare qualche anno fa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui