Liceo delle Scienze Umane, scambio culturale con gli studenti olandesi

633

BASSANO ROMANO – Gli studenti del Liceo delle Scienze Umane di Bassano Romano e i professori Loredana Cossu e Dario Brama hanno vissuto l’entusiasmante esperienza dello scambio culturale con gli alunni dell’Istituto Superiore olandese “Stand En Esch, grazie al progetto europeo eTwinning dal titolo “Beyond All the Borders”. Dal 13 al 20 marzo i ragazzi e le ragazze di Bassano Romano sono stati ospiti delle famiglie olandesi del Drenthe. Durante la settimana olandese gli studenti hanno frequentato in orario antimeridiano la scuola con lezioni, tutte in inglese, di geografia sui “polders”, di educazione fisica, di musica e di storia sul “The Golden Age” in preparazione alla visita ai Musei di Amsterdam RIJKS Museum e Van Gogh Museum. Successivamente gli alunni della “Stand En Esch” si sono recati in Italia dove hanno vissuto un soggiorno indimenticabile. Infatti come afferma il Dirigente Scolastico professoressa Laura Pace Bonelli: “I ragazzi hanno esplorato i temi della cittadinanza attiva e della consapevolezza culturale a partire dal loro territorio, comparando le differenze culturali e riflettendo sul fenomeno dell’immigrazione da e per il Mediterraneo, “Beyond All The Borders“ come suggerisce il titolo del progetto”. A contribuire alla realizzazione di molte attività nel territorio e a patrocinare l’iniziativa è stata l’amministrazione comunale di Bassano Romano. Difatti, il Sindaco Emanuele Maggi e il Vice Sindaco Ugo Pierallini hanno rivolto agli studenti olandesi uno speciale benvenuto presso il Municipio di Bassano Romano. I ragazzi hanno avuto la possibilità di visitare il Colosseo, i Fori Imperiali e ammirare le bellezze della Tuscia visitando il borgo antico di Civita di Bagnoregio. Hanno inoltre partecipato alle seguenti lezioni: storia della Roma Imperiale  a cura del prof. Claudio Canonici, latino della prof.ssa Elisabetta Rossi, scienze umane della prof.ssa Angela Lucarelli, italiano a cura di Marco Pelliccioni e musica a cura del prof. Lucio Roberti e di Damiano Fabbri, hanno inoltre sostenuto le lezioni di sport a cura del prof. Claudio presso il “Golf Club” di Sutri. Durante le attività previste si è svolto interessante incontro, in lingua inglese, riguardante il fenomeno dell’immigrazione ed incentrato in particolar modo sulle missioni di “Mare Nostrum“ a cura dell’Ammiraglio Giuseppe De Giorgi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui