Lieve scossa di terremoto tra Viterbo e Vetralla, si attivano i sismografi

922

L’evento sismico, di appena 1.5 gradi nella scala Richter non è passato inosservato ai sismografi che tengono sempre sotto controllo la Tuscia, zona sismica rilevante.

Il “terremoto” è avvenuto tra Viterbo e Vetralla ieri sera, alle 21.21 a 9km di profondità. Ovviamente, non sono stati registrati danni, ma i sismologi si sono allertati per tenere d’occhio le altre attività sismiche.

Dopo il terremoto del Mugello, la terra in Italia ha continuato a tremare ininterrottamente da giorni.

http://cnt.rm.ingv.it/event/23584691

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui