Il locale chiuso per sette giorni

Lite al bar, ferito addetto alla sicurezza

103

VITERBO – Nella serata di ieri il personale della divisione polizia amministrativa della questura di Viterbo ha dato esecuzione ad un provvedimento di chiusura per giorni sette emesso dal questore di Viterbo nei confronti del bar di via Istria, ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

“La misura – si legge nella nota della Questura – si è resa necessaria a seguito dei gravi disordini avvenuti all’interno dell’esercizio pubblico nella decorsa nottata, che hanno provocato il ferimento dell’addetto alla sicurezza intervenuto per sedare una violenta lite tra più persone”.

“Il locale ubicato al civico 24 di via Istria potrà riaprire al pubblico il prossimo 27 maggio – conclude la nota-. Il procedimento rientra nell’ambito dell’attività di polizia finalizzata a garantire il pacifico svolgimento della vita collettiva ed a prevenire il compimento di illegalità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui