L’ITE Paolo Savi verso l’Europa, in arrivo tre nuovi progetti Erasmus legati ad ambiente e benessere

I progetti coinvolgeranno alunni e docenti nell’arco di due anni e porteranno gli studenti del Paolo Savi in più di 12 Paesi Europei

325
erasmus
La dirigente scolastica Paola Bugiotti con gli studenti stranieri

L’Istituto Tecnico Economico “P. Savi” di Viterbo conferma la sua vocazione internazionale anche nel biennio 2019-2021; l’Istituto infatti partecipa a ben tre progetti Erasmus, tutti legati alle delicate tematiche dell’ambiente e del benessere delle future generazioni.

I progetti coinvolgeranno alunni e docenti nell’arco di due anni e porteranno gli studenti del Paolo Savi in più di 12 Paesi Europei.
“Si tratta di occasioni di crescita importanti – afferma la dirigente scolastica, prof.ssa Paola Bugiotti – nelle quali avviene uno scambio culturale, attraverso il quale ciascuno può presentarsi con le proprie peculiarità ed apprezzare quelle degli altri, con un reciproco arricchimento”.

Nelle prossime settimane è in partenza il progetto Erasmus “Cultural and Natural Treasures to Be Preserved for an Inclusive and Sustainable Europe“, in collaborazione con cinque paesi: Spagna, Lettonia, Portogallo, Romania e Malta, centrato sul tema della tutela del patrimonio ambientale e culturale. Lo scopo non consiste nel mero scambio di studenti, quanto piuttosto nella reciproca comprensione tra popoli, culture e modalità di lavoro.

Tutto questo nell’ottica di sviluppo di competenze spendibili nello studio e nel mondo del lavoro: uso delle tecnologie informatiche, delle lingue straniere, creazione di prodotti multimediali, sperimentazione di nuove metodologie operative, creazione di app per ridurre lo spreco. paolo savi

In particolare, gli studenti dovranno cimentarsi nel dibattito e nella discussione in lingua straniera, affinando così le loro abilità comunicative e la capacità di sostenere un’esposizione in pubblico.

Inoltre, dovranno dar prova di creatività e spirito di intraprendenza, usando le loro già sperimentate competenze nel campo dei social per disseminare i risultati dei vari incontri, gestire blog e creare forum e gruppi FB.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui