Anche Zefferino Di Prospero si offre di lavorare gratis per la ricostruzione del prospetto crollato

Loggia delle Benedizioni: la nostra idea è piaciuta moltissimo

467

sagginiIl nostro appello per ricostruire il prospetto della Loggia delle Benedizioni che guarda verso la Valle Faul ha ottenuto molti lettori e molti consensi.

Tra gli altri c’è stato Zefferino Di Prospero che dapprima ha commentato: “Magari. Ma che avete bevuto???”. Abbiamo risposto affermativamente: “Si! Un bicchierino della nostra meravigliosa storia”. Il viterbese Zefferino Di Prospero, a questo punto ha rivelato la sua forte viterbesità e l’attaccamento alla sua città, affermando: “Io mi faccio manovale volontario…. di più non posso”.  Allora ho incoraggiato l’amico Zefferino, e ho risposto: “Caro Zefferino, accettiamo volentieri e dopo Marco Guglielmi, mettiamo nel nostro elenco anche il tuo nome. Viterbo ha bisogno di viterbesità, e tu ne hai da vendere. Bravo. Sarai citato nome e cognome nel prossimo articolo. Grazie!”

Ecco dunque che l’esempio lanciato da Marco Guglielmi, ha subito trovato un altro seguace in un viterbese  doc come Zefferino Di Prospero. Dal canto suo, Augusto Carcereri ha così commentato: “Splendida idea!”. Insomma la nostra iniziativa è piaciuta moltissimo, e certamente ci saranno altri viterbesi che si dichiareranno disposti a lavorare anche gratis, come già hanno fatto Marco Guglielmi e Zefferino di Prospero. Tutti insieme dobbiamo convincere la Curia a ricostruire il prospetto della Loggia crollato, insieme al restauro della parte anteriore che guarda il Duomo. Un inciso che va segnalato è che il nostro articolo che è stato letto da centinaia di persone, è stato condiviso anche sui social, che hanno fatto da potente cassa di risonanza, nella diffusione dell’idea che farà parlare di Viterbo molto bene, e richiamerà un flusso turistico ancora maggiore.

Il nostro articolo originale:

Loggia delle Benedizioni, avanti: rifacciamo anche il prospetto crollato!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui