La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni: "Altra batosta per gli italiani che subiscono decisioni sbagliate, nell'indifferenza totale del governo"

Luce e gas, da domani scattano gli aumenti per gli italiani: +29,8% e +14,4%

132

Luce e gas, per il quarto trimestre (periodo ottobre-dicembre) è previsto un incremento delle tariffe rispettivamente del 29,8% e del 14,4%.

Gli aumenti sulle bollette degli italiani scatteranno a partire da domani, venerdì 1 ottobre.

A renderlo noto è l’Area, che – tramite una nota diffusa – ha chiarito che “la straordinaria dinamica dei prezzi delle materie prime verso i massimi storici – ancora in forte crescita per la ripresa delle economie dopo i ribassi dovuti alla pandemia e le difficoltà nelle filiere di approvvigionamento – e le alte quotazioni dei permessi di emissione di CO2, avrebbero portato ad un aumento superiore al 45% della bolletta dell’elettricità e di oltre il 30% di quella del gas”.

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni è intervenuta sulla vicenda, definendola come “un’altra batosta per gli italiani che, i primi di ottobre, si troveranno una nuova maxi stangata che peserà sui portafogli della stragrande maggioranza delle famiglie.
Più volte ho chiesto al ministro Cingolani quali fossero le sue intenzioni per fermare l’aumento di luce e gas, ma dall’esecutivo ancora nessuna risposta: intanto i cittadini, già stremati dalla crisi economica, subiscono decisioni sbagliate, nell’indifferenza totale del governo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui