Ubertini: "Soddisfatti per la visita del sottosegretario"

Lucia Borgonzoni (Lega) a Castel d’Asso: «Incontrerò la Sovrintendenza per capire come intervenire e valorizzare l’area».

98

“Terrò un incontro dopo il 12 giugno con la Sovrintendenza per capire come valorizzare e intervenire al meglio sull’area di Castel d’Asso”.

È quanto afferma il sottosegretario al ministero della Cultura, Lucia Bogonzoni, dopo la visita alla necropoli etrusca di Viterbo. Un luogo fuori dal tempo, a due passi dalla città, circondato da un ambiente naturale imponente e ancora incontaminato che ha suscitato la meraviglia e lo stupore del sottosegretario della Lega, fermamente decisa a portare avanti la valorizzazione di Castel d’Asso.

Ad accogliere Lucia Borgonzoni, oggi, il senatore Umberto Fusco, il candidato a sindaco della Lega, Claudio Ubertini, il coordinatore provinciale Stefano Evangelista, la sovrintendente Margherita Eichberg, alcuni dei candidati al consiglio comunale di Viterbo, il presidente di Archeotuscia, Luciano Proietti. “Abbiamo accolto con grande piacere il sottosegretario Lucia Borgonzoni e il grande interesse che ha dimostrato verso Castel d’Asso – ha detto Claudio Ubertini – conosciamo la sua sensibilità verso il patrimonio artistico culturale, confidiamo, pertanto, sulle sue assicurazioni circa l’attenzione che dedicherà a questo sito archeologico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui