Macchina di Santa Rosa, via le tribune… arrivano le sedie!

1300 saranno quindi le sedie predisposte ad anfiteatro mentre sul resto delle piazze e anche delle vie durante il tragitto la Macchina sarà vista in piedi.

694
santa rosa 2015

Via le tribune, solo sedie a piazza del Plebiscito per Santa Rosa. Durante la riunione del comitato ordine e sicurezza pubblica convocata dal Prefetto di Viterbo Giovanni Bruno, è stata deliberata la scelta, ai fini della tutela del Trasporto della Macchina di Santa Rosa, di evitare la “tradizione” delle tribune e disporre dell’utilizzo di sedie in piazza a pagamento.

Viene sottolineato che anche le tribune erano a pagamento, ma non erano del tutto sicure in caso di interventi o per tutelare in pieno i tanti cittadini e turisti che ogni anno vengono a vivere lo spettacolo della manifestazione.

1300 saranno quindi le sedie predisposte ad anfiteatro mentre sul resto delle piazze e anche delle vie durante il tragitto la Macchina sarà vista in piedi. Già da tempo alcune amministrazioni precedenti cercarono di “eliminare” l’uso delle Tribune partendo da Giancarlo Gabbianelli – non fece mettere addirittura le sedie, mentre l’amministrazione di centro – sinistra targata Leonardo Michelini aveva alzato il prezzo per la prenotazione.

Anche sull’allungamento del percorso in via Marconi è stato deliberato il no sempre per la sicurezza affinchè la manifestazione possa procedere nella maniera più tranquilla in assoluto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui