Malmenano un giovane pakistano, in arresto due viterbesi

Due viterbesi hanno aggredito il pakistano prendendolo a bottigliate, malmenandolo e derubandolo del cellulare e della somma di 200 euro

165

Aggrediscono un giovane Pakistano colpendolo a bottigliate. E’ successo intorno alle due di notte di ieri sera.

Due viterbesi hanno aggredito il pakistano prendendolo a bottigliate, malmenandolo e derubandolo del cellulare e della somma di 200 euro.

I carabinieri del Norm, presenti nei pressi dell’aggressione, dopo aver soccorso il malcapitato hanno subito iniziato le ricerche dei due aggressori. Rintracciati intorno alle tre di notte dopo gli accertamenti del caso sono stati ritenuti colpevoli di rapina e lesioni personali per poi essere arrestati e reclusi ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui