Maltempo, ancora forti piogge. A Tarquinia esonda il Mignone

L'innalzamento delle acque ha portato il Mignone ad esondare in più punti per la quarta volta nell'arco dell'ultimo mese

164

Ancora disagi per le forti piogge che nelle ultime ore hanno investito la Tuscia.

L’innalzamento delle acque ha portato il Mignone ad esondare in più punti per la quarta volta nell’arco dell’ultimo mese.

Intanto l’allerta meteo continua nonostante, per il momento, gli acquazzoni delle ultime ore sembrino essersi diradati. Nuovi scrosci in arrivo, invece, per la tarda nottata, con temporali previsti dalle 24 in poi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui