Maltempo: chiesto lo stato di calamità naturale

La decisione è stata assunta in seguito agli “eventi calamitosi per cause meteorologiche e dissesti idrogeologici franosi ed erosivi su tutto il territorio comunale”

169

La giunta municipale ha deliberato la richiesta di stato di calamità. La decisione è stata assunta in seguito agli “eventi calamitosi per cause meteorologiche e dissesti idrogeologici franosi ed erosivi su tutto il territorio comunale”, come si legge nel provvedimento. Nella delibera si fa riferimento specifico agli eventi degli ultimi giorni, elencando gli allagamenti in edifici scolastici, i danneggiamenti su ampie parti della viabilità urbana il dissesto idrogeologico con l’esondazione di alcuni fossi e i danni riportati da alcuni stabili comunali.

Nei prossimi giorni tutti i servizi tecnici del Comune saranno impegnati pertanto in una ricognizione globale dei danni provocati dagli eventi calamitosi, al fine di stimare e provvedere in tempi brevi alle opere di ricostruzione, attraverso la richiesta a Regione Lazio e Presidenza del consiglio dei Ministri delle relative risorse finanziarie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui