Appuntamento lunedì alle 11 in piazza del Plebiscito

Mammagialla, SiPPe in piazza: “Condizioni di lavoro disumane, basta accuse gratuite!”

Domani la manifestazione in Piazza del Plebiscito. Ad annunciarla è il Segretario Generale SIPPE Carmine Olanda

245

La gravissima carenza di Personale che da anni affligge il penitenziario di Viterbo e la bufera giudiziaria che ha colpito Comandante, Direttore ed alcuni Agenti ha costretto il Si.P.PE. (Sindacato Polizia Penitenziaria) a manifestare giorno 3 febbraio 2020 alle ore 11:00 in Piazza del Plebiscito della città di Viterbo.

Ad annunciare la manifestazione è il Segretario Generale SIPPE Carmine Olanda che dice “Basta alle accuse gratuite contro la Polizia Penitenziaria”. Il CPT (Comitato Prevenzione Torture) del consiglio d’Europa -commenta Olanda- deve usare la mani non per puntare il dito alla Polizia Penitenziaria, ma per battere le mani a quei Uomini e Donne che ogni giorno con alto sensi del dovere e spirito di sacrificio garantiscono l’ordine, la sicurezza e la disciplina degli Istituti Penitenziari subendo aggressioni e minacce. Protesteremo -conclude Olanda – davanti alla Prefettura, per chiedere al Prefetto di mettere in atto tutte le sue competenze, al fine di farsi portavoce e sensibilizzare il Governo.

Il Si.P.PE. invita tutti i colleghi appartenenti al corpo di polizia penitenziaria, le altre autorità / forze di polizia, gli organi politici e i cittadini a scendere in piazza con loro.

Si.P.PE. Viterbo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui