Le proposte entro il prossimo 17 dicembre

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PROGRAMMI DI RIGENERAZIONE URBANA, ONLINE L’AVVISO PUBBLICO

63

Manifestazioni di interesse per programmi di rigenerazione urbana, online l’avviso pubblico emanato dal Comune di Viterbo. Per la presentazione delle proposte c’è tempo fino al prossimo 17 dicembre. A darne notizia è l’assessore all’urbanistica Claudio Ubertini, che spiega: “Dopo aver recepito tutte le disposizioni normative necessarie per assicurare le possibilità pertinenti il cambio di destinazione d’uso e favorire gli interventi per il miglioramento sismico e per l’efficientamento energetico degli edifici all’interno del piano regolatore generale, il Comune di Viterbo ha reso pubblico anche l’avviso per acquisire proposte utili alla formazione dei programmi di rigenerazione urbana. Si tratta dell’attuazione dell’art. 2 della legge di rigenerazione urbana approvata dalla Regione Lazio nel 2017, sulla cui base erano già state apportate le modiche di ammodernamento dello strumento pianificatorio generale e che consente, oggi, all’amministrazione di valutare e ricevere proposte da parte di privati, professionisti, associazioni di categoria e stakeholder, per ripensare in maniera collegiale il futuro assetto urbanistico della città, volendo promuovere prassi operative di recupero e riqualificazione per ambiti strategici di trasformazione. Con tale avviso – continua l’assessore Ubertini – l’amministrazione continua l’azione trasformativa già intrapresa, favorendo l’adozione di strumenti partecipativi, comunque orientati ad assicurare il recupero e la rigenerazione dei tessuti urbani. Il tutto promuovendo letture del territorio congiunte, mai arbitrarie, da condividere con la cittadinanza tutta, così da ripensare lo stesso territorio in un’ottica sempre più sostenibile, attraverso la pratica della riqualificazione, tramite la definizione di programmi attuativi complessi in partenariato pubblico-privato”.

Gli interessati potranno far pervenire al Comune la propria manifestazione d’interesse corredata di documentazione necessaria per la valutazione delle prime formulazioni preliminari da parte del consiglio comunale. Le proposte dovranno essere presentate entro il termine del 17 dicembre 2021 con le modalità riportate nell’avviso pubblico. Le istanze reputate rispondenti al pubblico interesse ricercato potranno poi dar luogo a programmi di trasformazione integrati, tali da incentivare la razionalizzazione del patrimonio edilizio esistente, favorire il recupero delle periferie, accompagnare i fenomeni legati alla diffusione di piccole attività commerciali, anche dedicate alla vendita dei prodotti provenienti dalla filiera corta, agevolando la riqualificazione delle aree urbane degradate e delle aree produttive.

Come già fatto con la progettazione relativa all’ottenuto finanziamento per “la qualità dell’abitare”, il Comune di Viterbo vuole così promuovere, incentivare e realizzare, al fine di migliorare la qualità della vita dei cittadini, la rigenerazione urbana, intesa in senso ampio e integrato comprendente, quindi, aspetti sociali, economici, urbanistici ed edilizi, anche per promuovere o rilanciare territori soggetti a situazioni di disagio o degrado sociale ed economico, qualificando l’esistente e migliorando le dotazioni territoriali mediante l’incremento di aree pubbliche.

La versione integrale dell’avviso pubblico è consultabile anche sulla home del sito istituzionale www.comune.viterbo.it .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui