Mascherina anche seduti al posto per tutti gli alunni

112

La “stretta” e le nuove norme del nuovo Dpcm lasciano aperte la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado ma vi sono alcune condizioni e deroghe su cui vale la pena soffermarsi in base alle zone: nelle zone cosiddette “rosse”, quindi dove i contagi sono particolarmente elevati, anche le classi di seconda e terza media dovranno ricorrere alla DaD.

Gli alunni fino alla prima media residenti in queste zone particolarmente a rischio si recheranno a scuola accompagnati dai genitori, i quali potranno così viaggiare in deroga al divieto di uscire da casa se non in “comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute”; inoltre, per tutti gli alunni che frequenteranno la scuola nelle prossime settimane, per l’intero territorio nazionale, quindi anche nelle zone non “rosse”, sarà sempre obbligatorio per gli alunni indossare la mascherina, anche seduti al proprio banco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui