I meloniani vogliono vederci chiaro su uno strano affidamento diretto per la consegna di mascherine pagate e mai arrivate

Mascherine ordinate dalla Regione e poi sparite, FdI: “Zingaretti chiarisca subito!”

349

Perché non ci sono mascherine FFP2 e FFP3 per il personale sanitario? Chiara Colosimo, consigliere regionale di Fratelli d’Italia sembra averlo scoperto.

A dover rispondere della sparizione, ancora una volta sembrerebbe essere il Governatore del Lazio Nicola Zingaretti.

Come la Colosimo espone nel suo “j’accuse”, Fratelli d’Italia chiede immediata chiarezza sull’approvvigionamento dei presidi fondamentali per il personale sanitario laziale, sempre in prima linea nella battaglia contro il Covid19.

Nel video, si parla di un affidamento diretto a un’azienda privata del valore di ben 36 milioni di euro e un anticipo di addirittura 11 milioni per delle mascherine mai giunte a destinazione.

Truffa alla Regione Lazio sulle mascherine

❗️ Purtroppo abbiamo scoperto perché il nostro personale sanitario è rimasto senza mascherine FFP2 ed FFP3…🔊 ascolta questo video e fallo girare#Zingaretti almeno questa volta ci saprà dare qualche risposta?#regionelazio #sanità

Pubblicato da Chiara Colosimo su Martedì 7 aprile 2020

Dove sono sparite queste mascherine, se sono state pagate così profumatamente?

La Regione, tempestata dalle accuse e dalle domande di Fratelli d’Italia, fa sapere di aver chiesto indietro i soldi. E’ volontà del partito di Giorgia Meloni, tuttavia, portare il caso in Parlamento con un’interrogazione.

“Non accettiamo che i soldi degli italiani vengano spesi con tanta leggerezza e superficialità”, fa sapere il partito.

Anche la consigliera comunale di Viterbo Martina Minchella rilancia l’appello per avere un veloce chiarimento, mentre in città continuano a girare gli “swiffer” che la Regione Lazio ha donato ai viterbesi in assenza delle mascherine scomparse.

“Un affidamento diretto per 36 milioni di euro, di cui più di 11 milioni di euro sono stati dati come anticipo per un qualcosa che non è mai giunto a destinazione”, sottolinea la Minchella.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui