Massima attenzione nel Lazio: monitoraggio della situazione e controllo del rispetto delle norme anti-Covid

132

Massima attenzione al Lazio nelle prossime due settimane: si spera di assistere a un calo dei contagi, a una riduzione del valore RT, oppure nella nostra regione avremo serie difficoltà.

“Invito tutti i sindaci e i prefetti del Lazio a monitorare con attenzione la situazione e a limitare le forme di assembramento. Dobbiamo fare uno sforzo collettivo per non andare tutti in zona rossa”. Ha detto, in un’intervista con l’agenzia Dire, l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Controlli continui dunque per evitare assembramenti e per verificare il rispetto delle norme anti Covid, con un piano mirato per evitare ciò che è successo lo scorso fine settimana quando, con le belle giornate di sole, via del Corso e altre vie centrali a Roma erano piene di gente, come alcune località balneari laziali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui