Maury’s Com Cavi Tuscania in tre set su Shedirpharma Massa Lubrense

135

Impiega poco meno di un’ora e 30 la Maury’s Com Cavi Tuscania per superare con il massimo scarto una Shedirpharma Massa Lubrense che tuttavia nei primi due parziali è riuscita a rimanere nel set fino alle battute finali. Grazie ai tre punti Tuscania consolida la seconda posizione in classifica superando di un punto Lecce costretta ai vantaggi da Galatina. La nuova classifica vede Aversa prima con 54 punti, seguita da Tuscania e Aci Castello 50, terza Lecce con 49. Da sottolineare l’ottima prestazione nel Tuscania di Federico Menichetti, autore di 9 punti e premiato alla fine MVP del match.

A Montefiascone va in scena la dodicesima giornata di ritorno del girone blu della serie A3 Credem Banca. Al fischio di inizio dei signori Alessandro Oranelli e Simone Fontini, Sandro Passaro schiera la Maury’s Com Cavi Tuscania con Marsili in regia e Boswinkel opposto, Marinelli e Stamegna laterali, Ceccobello e Menichetti centrali, Prosperi libero. Gli ospiti rispondono con capitan Aprea al palleggio in diagonale con Lugli, Deserio e Pilotto al centro, Peripolli e Sorrenti in posto quattro, Denza libero.

Primo set: Ace di Lugli 0/2. Attacco vincente di Boswinkel 1/3. Muro di Menichetti su Sorrenti 6/5. Muro di Ceccobello su Lugli, Tuscania prova la fuga 11//7. Muro di Deserio su Boswinkel 11/9. Due ace consecutivi di Lugli ristabiliscono la parità 12/12. Ace di Boswinkel, Esposito chiede il video-check, la palla è fuori il punto va agli ospiti 14 pari. Muro di Lugli su Boswinkel, Passaro ferma il tempo 15/17. Attacco vincente di Marinelli, 17 pari. Boswinkel chiude uno scambio prolungato 21 pari. Massa Lubrense sostituisce Deserio con Grimaldi. Boswinkel trova il mani out del muro 22 pari, Esposito ferma il tempo. Muro di Menichetti su Sorrenti, 24/22. Massa ricorre al secondo time-out. Il primo tempo di Pilotto annulla il primo set-point, 24/23. Passaro ferma di nuovo il tempo. L’attacco di Boswinkel trova il mani out del muro, il primo parziale se lo aggiudica Tuscania 25/23.

Secondo set: Muro di Marsili su Lugli 4/3. Due muri consecutivi di Lugli su Marinelli, Passaro ferma il tempo 6/9. Il Muro di Boswinkel finisce out, Passaro chiede il video-check: la palla è out 8/10. La diagonale di Lugli finisce fuori, 10 pari. Attacco vincente di Stamegna 11 pari. Va fuori il primo tempo di Ceccobello 13/15. Lugli trova il mani out del muro 13/16, Tuscania ferma il tempo. Due volte Boswinkel a segno 15/16. Pallonetto di Marinelli, 16 pari. Esposito ferma il tempo. Ancora Marinelli chiude uno scambio prolungato 17/16. Ace di Boswinkel 22/19, Massa chiama il time-out. Massa sostituisce Lugli con Grimaldi 22/20. Il nuovo entrato mette fuori dai nove metri, Esposito chiede il video-check che dà ragione agli arbitri 23/20. Attacco vincente di Boswinkel 24/20. Il muro di Marsili su Fantauzzo chiude il parziale 25/20.

Terzo set: Parte avanti Tuscania, Muro di Stamegna su Lugli, Esposito ferma il tempo 4/1. Ace di Boswinkel 6/2. Ancora un ace di Boswinkel con l’aiuto del nastro 7/2. Attacco vincente di Marinelli 10/5. Ace di Marinelli, 13/7, massimo vantaggio Tuscania. Va fuori il primo tempo di Pilotto, Massa chiede il video-check, la palla è buona, 13/8. Ace di Pilotto 13/9. Attacco vincente di Lugli 13/11. Attacco vincente di Stamegna 14/11. Muro di Menichetti su Deserio 16/12. Fantauzzo mette fuori 19/13. Nel Tuscania, Quagliozzi per Menichetti. Primo tempo di Pilotto 23/18. L’attacco di Marinelli finisce all’incrocio, primo match-ball per Tuscania 24/18. Ancora Marinelli trova il mani out della difesa, Tuscania si aggiudica set e incontro 25/18.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – SHEDIRPHARMA MASSA LUBRENSE 3/0

(25/23 – 25/20 – 25/18)

Durata: ’26, ’28, ’26

Arbitri: Alessandro Oranelli (Spoleto) e Simone Fontini (Pisa)

Maury’s Com Cavi Tuscania: Stamegna 6, Marsili 3, Menichetti 9, Della Rosa, Boswinkel 23, Catinelli, Rossatti, Marinelli 13, Ceccobello 2, Quagliozzi, Sandu, Turri Prosperi (L). All. Passaro. II All. Barbanti. Ass. Perez Moreno

Shedirpharma Massa Lubrense: Aprea (cap) 1, Lugli 18, Fantauzzo 3, Sorrenti 8, Deserio 5, Pilotto 7, Denza (L1), Peripolli 1, Illuzzi, Miccio, Pontecorvo (L2), Imperatore, Conoci, Grimaldi. All. Esposito. Ass. Celentano

MVP: Federico Menichetti premiato Patrizia Sensi dell’Agriturismo Sensi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui