Immessa sulla piazza di spaccio avrebbe fruttato due milioni di euro

Maxi sequestro di droga: arrestati due italiani trovato in possesso di 42 chili di cocaina

177

ROMA – I Carabinieri della Compagnia di Tivoli hanno arrestato due soggetti di 46 e 29 anni che, a bordo delle loro auto, stavano trasportando ben 42 kg di cocaina.

Nell’ambito di un servizio coordinato per il controllo del territorio, nei pressi dei caselli autostradali e degli svincoli delle principali arterie che conducono alla città dell’aria, due pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Tivoli hanno notato dei movimenti sospetti su due autovetture in avvicinamento.

Scattato il controllo, i militari hanno notato il forte nervosismo dei rispettivi conducenti, un 29enne campano e un 46enne romano e quindi hanno deciso di approfondire il controllo. La successiva perquisizione, ha permesso ai militari di rinvenire e sequestrare nei rispettivi vani portabagagli, 21 kg di cocaina purissima.

I due conducenti, già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per essere posti a disposizione della magistratura di Tivoli.

Lo stupefacente sequestrato, una volta immesso sul mercato avrebbe fruttato oltre due milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui