Meloni: “Conte e Franceschini dimenticano settori di turismo e ricettività”

112
giorgia meloni

“Conte e Franceschini dimenticano, ancora una volta, uno dei settori trainanti della nostra economia: il turismo e il mondo della ricettività. Il Governo non ha avuto il coraggio di bloccare formalmente queste attività, perché poi avrebbe dovuto ristorarle, ma le chiude di fatto perché le rende impossibili da raggiungere con le nuove restrizioni. Nessuna traccia dei ristori, che forse arriveranno a gennaio, quando sarà ormai troppo tardi. Questo nuovo decreto condanna a morte un intero comparto che, soprattutto in montagna e nelle città d’arte, genera di norma nel periodo natalizio gran parte dei propri ricavi invernali. È ignobile il disprezzo della sinistra per tutti gli imprenditori e operatori del mondo dell’ospitalità, che rappresentano uno dei fiori all’occhiello del tessuto produttivo italiano e contribuiscono a promuovere la nostra Nazione nel mondo.”

Giorgia Meloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui