La candidata sindaco Chiara Frontini illustra i capisaldi per poter raggiungere il risultato

“Migliorare la qualità della vita, obiettivo strategico dei prossimi anni”

183

“Migliorare la qualità della vita deve essere un obiettivo strategico dei prossimi anni”.

Chiara Frontini, candidata sindaco di Viterbo Venti Venti, lo afferma con determinazione.

Ma, come è nel suo modo di fare politica, non si limita alle dichiarazioni spiega anche come si prefigge di poterlo raggiungere in maniera concreta.

Questi i capisaldi per concretizzare l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cittadini viterbesi.

“1 – Più ricchezza: migliorare le disponibilità economiche e la capacità di spesa;

2 – Più lavoro: maggiori opportunità per imprese e occupazione;

3 – Più salute ed istruzione: migliori condizioni di vita e di salute della popolazione e più alti livelli di istruzione;

4 – Più ambiente e servizi: tutelare il clima e l’ambiente per migliorare la vivibilità del territorio e la qualità dei servizi;

5 – Più sicurezza: ridurre illeciti e contenziosi;

6 – Più cultura e tempo libero: maggiore offerta culturale, luoghi e servizi per il tempo libero”.

Chiara Frontini conclude poi la sua spiegazione con una domanda, accompagnata da una riflessione.

“E per voi, cosa significa abitare in una città più vivibile? Per me è anche poter vivere i parchi cittadini, in serenità, con la famiglia, senza il timore di farsi male sui giochi per bambini o il degrado intorno!”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui