“Molte anomalie nelle selezioni interne fatte dalla Asl di Viterbo”: l’accusa di Gubbiotto

Egidio Gubbiotto, segretario della Confael, punta il dito contro le selezioni interne fatte dalla Asl di Viterbo: “Presentano molte anomalie”. Ecco quali sono

179

Come abbiamo potuto osservare, con deliberazione n°187 del 08.02.2021, La Asl di Viterbo ha indetto una selezione interna per il passaggio di n°4 dipendenti amm.vi alla categoria D.
Espletato il concorso e uscita la graduatoria rinvenibile nella deliberazione n°163/2011, abbiamo potuto notare che, oltre non aver rispettato la privacy dei candidati partecipanti, mettendo nome e cognome e non iniziali e/o matricola,
Nella graduatoria finale, ad alcuni partecipanti, non è stato iscritto il titolo di studio necessario per partecipare alla selezione. Sarà una mera svista oppure i partecipanti in argomento non hanno il suddetto titolo per l’accesso? Facciamo presente che il bando in argomento è stato fatto in applicazione dell’Art.22 comma 15 del Dlgs 75/2017, tale articolo prevede una laurea attinente al profilo professionale. Altra anomalia che a noi risulta, sono i conteggi dei periodi lavorativi i quali non sono stati decurtati nè di part time nè di aspettative, penalizzando così i dipendenti che nel corso degli anni hanno lavorato a tempo pieno favorendo, invece, chi negli anni ha lavorato ad orario ridotto. Altra strana anomalia, sono i curriculum formativi, dove sono stati valutati partecipazioni a corsi e/o convegni non proprio attinenti, ad esempio, la presenza alla conferenza dei servizi indetta dalla Asl.
Non vogliamo credere in una mala fede dell’Azienda auspicando semplici errori che ad oggi si potrebbero essere ancora corretti, conferendo una più trasparente giustezza alla graduatoria stessa. Saremmo lieti di conoscere sapere il pensiero della Direzione Strategica dell’Azienda S.L. di Viterbo, in merito ai numerosi dubbi manifestati dalla scrivente O.S., evitando così di farci protendere a pensieri e opinioni negative da farci esprimere pareri controversi e atteggiamenti incondivisibili.

CONFAEL VITERBO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui