Montecitorio, protesta dei ristoratori: “Non ce la facciamo più”

164

Manifestazione a Montecitorio come protesta per la tragica situazione vissuta dai ristoratori e in generale da tutti gli imprenditori del food & hospitality: viene di nuovo mostrato da alcuni manifestanti il documento del Comitato Tecnico Scientifico che ha svelato la menzogna di Conte riguardo la necessità di tenere chiusi i ristori durante le ore serali.

Ecco allora alcuni imprenditori in crisi mostrare anche il proprio dissenso con l’ironia:

“Grazie Conte, alla caritas ci vado con il monopattino”

E ancora Paolo Bianchini “Siamo qui per chiedere verità e non bugie, perché il 18 ottobre ci hanno detto bugie rispetto al verbale del CTS”

“Hanno distrutto il nostro comparto facendoci chiudere la sera alle 18” continua poi.

E interviene una ristoratrice: “Non ce la facciamo più, stiamo perdendo lucidità e forza.” poi un ristoratore che ammette di non aver preso ancora alcun bonus-aiuto dal Governo (tantomeno la Cassa Integrazione, ferma da Giugno)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui