Montefiascone, il sindaco Paolini: “Attenetevi a queste poche e semplici regole”

202
Montefiascone, in una foto della pagina ufficiale del Comune su Facebook

Con una lettera aperta, il sindaco di Montefiascone Massimo Paolini scrive ai suoi concittadini in questi tempi di crisi derivanti dall’allarme coronavirus.

“Care Concittadine e cari Concittadini,
sento l’esigenza di rivolgermi direttamente a voi, con grande spirito di vicinanza umana e di amministratore, per comunicare quanto sia grande la mia preoccupazione di fronte a questa emergenza che costituisce un serio reale pericolo per tutta la nostra Comunità e non solo.
Le recenti esperienze ci hanno insegnato che esiste un solo modo per contrastare la diffusione del virus ovvero evitare i contatti interpersonali il che consente di evitare la propagazione del contagio e ciò comporta la riduzione sempre maggiore delle aree di rischio, ed in questo senso vanno anche le ultime, recentissime disposizioni del Governo.
Non vi si richiedono sacrifici particolari, si richiede semplicemente di attenersi, con senso di responsabilità, a poche e semplici regole.
Sono sicuro che la vostra risposta sarà in questa emergenza un esempio di senso civico e rispetto per la salute propria e soprattutto degli altri e che nessuno si comporti in modo irresponsabile, in particolare infrangendo il divieto di uscire di casa senza un motivo specifico e legittimo.
Tuttavia, è mio dovere e mia responsabilità ricordare che eventuali violazioni alle norme emanate in questi ultimi giorni non saranno tollerate e saranno perseguite con il massimo rigore, perché mettere a repentaglio la salute degli altri è inaccettabile in una società basata su precise regole di convivenza civile .
E’ un momento particolarmente difficile e delicato, dobbiamo anche noi fare la nostra parte per evitare che questo virus si propaghi ulteriormente e l’unico modo in cui ciascuno di noi può farlo è non uscire di casa, se non strettamente necessario.
Sono assolutamente fiducioso che presto, supereremo tutti insieme, questo brutto momento e ci rimetteremo al lavoro e torneremo più forti di prima. Ma questo è il momento della responsabilità e dell’impegno.
Conto su di voi e vi ringrazio”.

Il Vostro Sindaco
Massimo Paolini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui