Montefiascone, si torna a parlare di geotermia. Martedì 15 ottobre appuntamento con le istituzioni

Al centro della discussione, l'impianto pilota della centrale di Castel Giorgio che, lo scorso agosto, ha creato non poche polemiche destando le preoccupazioni di cittadinanza e amministrazioni locali

328
geotermia bolsena castel giorgio (2)
A sx il lago di Bolsena, a dx un impianto geotermico

La geotermia torna a far parlare di se nel territorio del lago di Bolsena.

Come annunciato sui social da Rita Chiatti, Assessore comunale all’ambiente del Comune di Montefiascone, nella giornata di Martedì 15, alle ore 17 nei saloni della Rocca dei Papi, si terrà un incontro esplicativo sulla geotermia e sui rischi che potrebbe portare al territorio.

Al centro della discussione, l’impianto pilota della centrale di Castel Giorgio che, lo scorso agosto, ha creato non poche polemiche destando le preoccupazioni di cittadinanza e amministrazioni locali.

“Le Amministrazioni dei paesi che si affacciano sul Lago si sono già unite per contrastare la decisione del Consiglio dei Ministri, che il 31 luglio ha approvato la realizzazione del progetto. È importante – dichiara la Chiatti sui social – ora spiegare ai cittadini la pericolosità e la gravità della situazione in cui ci troviamo”.

Appuntamento, quindi, a Martedì 15 ottobre per tutti coloro che, interessati alla questione, hanno bisogno di chiarimenti o che, semplicemente, hanno voglia di ascoltare cosa una delle due parti in causa ha da dire su una questione tanto delicata quanto spinosa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui