Monterosi, italiano rapisce giovane romeno per debiti di droga

Complice dell'uomo un altro italiano, che ha aiutato il sequestratore con l'intento di chiedere un riscatto di 1000 euro al padre della vittima

449
carabinieri nas

E’ scattato l’arresto, a Monterosi, per un italiano che aveva rapito un giovane di origine romene per aver contratto un debito di droga.

Complice dell’uomo un altro italiano, che ha aiutato il sequestratore con l’intento di chiedere un riscatto di 1000 euro al padre della vittima, una somma sufficienti per ripagare una partita di droga non pagata dal fratello del giovane.

L’intervento immediato dei militari , ha consentito di liberare la vittima ed evitare peggiori conseguenze. Al momento, il sequestratore è in stato di arresto, mentre il complice è stato solo denunciato e si trova in libertà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui