Napoli, spaventosa voragine di 2 chilometri quadrati. Paura sotto all’Ospedale del Mare

122

Paura questa notte/mattina a Napoli per un’immensa voragine che si è aperta nella zona sottostante l’Ospedale del Mare, nei pressi del parcheggio. Per fortuna, tuttavia, pare non ci siano feriti; sarebbero solo cadute alcune autovetture parcheggiate (senza nessuno a bordo) all’interno del terrificante buco.

E’ stato un bene che sia successo di notte: se fosse accaduto in orari più affollati ora staremmo parlando di un fatto ben diverso, certamente una tragedia di grossa entità. Viene riferito infatti, dai frequentatori abituali, che quella zona del parcheggio è solitamente frequentata da moltissime persone tra le quali i dipendenti stessi dell’ospedale.

Pare che l’apertura del cratere sia stata causata da un malfunzionamento degli impianti idrici sottostanti il suolo (alcuni parlano di un’esplosione).

Sul posto Vigili del Fuoco e Forze dell’Ordine, oltre che il Governatore della Regione De Luca. La voragine, registrata/misurata, è larga 2000 metri quadrati e profonda addirittura 20 metri. Nei prossimi giorni verranno effettuati ulteriori aggiornamenti per capire se anche le zone circostanti possono considerarsi in pericolo crollo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui