New Opera Talent: altro grande successo dell’offerta culturale reatina

Il Concorso ha avuto una risonanza internazionale con partecipazioni da America, Inghilterra, Russia, Ucraina, Cina, Giappone, Bulgaria, oltre ovviamente a molti partecipanti italiani. La Direzione Artistica del Concorso è stata affidata al Tenore Michael Alfonsi, che è anche fondatore dello stesso, insieme al Comune di Rieti.

594

Grande successo per la prima edizione del Concorso Internazionale New Opera Talent che si è svolto lo scorso weekend al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti.

Il Concorso ha avuto una risonanza internazionale con partecipazioni da America, Inghilterra, Russia, Ucraina, Cina, Giappone, Bulgaria, oltre ovviamente a molti partecipanti italiani. La Direzione Artistica del Concorso è stata affidata al Tenore Michael Alfonsi, che è anche fondatore dello stesso, insieme al Comune di Rieti. Il giovane ma già affermato tenore, tra una tourneè e l’altra, ha messo a disposizione tutta la Sua esperienza nel creare una realtà lirica che possa funzionare da vero e proprio trampolino per artisti emergenti, collaborando con tantissimi festival ed istituzioni italiani ed esteri.

L’idea è stata sposata totalmente dal Comune di Rieti e da Piero Fasciolo (Coordinatore) e Renzo Fedri (Presidente Onorario). Eccellente anche il valore della giuria della prima edizione: presidente Enrico Stinchelli (Direttore Radio 3, La Barcaccia, Regista e Critico Musicale), vicepresidente Michael Alfonsi (Tenore, Direttore Artistico e Fondatore, Consulente Casting Labro Festival, Vicepresidente Assoartisti Lazio), Franco Cerri (Baritono, Direttore Portofino International Festival), Mirella Caponetti (Contralto), Maurizio Scardovi (Agente Lirico internazionale), Mair Rees Davies (Agente Lirica inglese). Le prove artistiche sono state di altissimo livello e la decisione dei vincitori è stata lunga e ponderata, in virtù dell’alto livello dei partecipanti.

I vincitori sono stati: Anna Koshina (III premio), Ekaterina Mykolayko (II premio) e Tatiana Vanderli con Iryna Pasisnichenko (I premio ex aequo). Tantissime menzioni speciali, con borse di studio e assegnazione di concerti ed opere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui