Noi per Sutri: “Abbiamo scritto al Prefetto di Viterbo e alla Asl per non riaprire le scuole solo due giorni”

387
scuola
Invito a non riaprire i plessi scolastici per i giorni 30 e 31 marzo
Questa mattina abbiamo scritto al Prefetto di Viterbo, alla Asl – Gestione Coronavirus, alla Dirigente Scolastica e al Sindaco di Sutri.
Ci sono arrivate tante segnalazioni di genitori preoccupati dalla riaperture delle scuole per soli due giorni in relazione agli aumenti dei casi (covid-19) che da sabato scorso ad oggi sono stati 35, 23 negli ultimi 7 giorni.
Crediamo che il Sindaco, in qualità di Massima Autorità Sanitaria del Paese, debba mettere in campo tutte le azioni atte al contenimento della diffusione del virus.
Siamo convinti che un’ordinanza sindacale di chiusura di tutti i plessi scolastici sia la decisione più saggia e responsabile in questo momento -soprattutto- per il bene, la tutela e la tranquillità della nostra comunità.
I Consiglieri del Gruppo “Noi Per Sutri”
Amori Matteo
Casini Nunzia
Vettori Alessio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui