“Noi siamo diversi”, Pirozzi addolorato per Notre Dame, ma ricorda le insultanti vignette di “Charlie Hebdo” su Amatrice

"Noi siamo diversi. Un pensiero a Notre Dame che brucia e un ricordo di questo... ma noi siamo diversi!!!!! Un noi , che sta per 'Noi italiani'".

763
notre dame

“Noi siamo diversi. Un pensiero a Notre Dame che brucia e un ricordo di questo… ma noi siamo diversi!!!!! Un noi, che sta per ‘Noi italiani'”.

Queste le parole del Consigliere regionale Sergio Pirozzi, che dalla sua pagina Facebook ricorda il “grande insulto” recato ad Amatrice e a tutti gli italiani dalle vergognose vignette che il giornale satirico parigino Charlie Hebdo pubblicò nel settembre 2016 in riferimento al terribile sisma che aveva colpito il centro Italia. Le ributtanti vignette sul terremoto raffiguravano persone sepolte come strati di lasagne.

Noi italiani – è questo che vuole significare Pirozzi e noi con lui – siamo diversi, appunto… Siamo profondamente colpiti dal rogo che mette in forse la sopravvivenza di Notre-Dame, ma non possiamo nemmeno dimenticare lo sprezzo con cui – purtroppo – alcuni francesi trattarono il disastro e il dramma che colpirono in profondità i nostri territori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui