L'uomo temeva che l'ex fidanzata avesse già un altro uomo

Non accetta la fine della relazione e tenta di rubargli il telefono, acciuffato

230

ROMA – Il sospetto che la sua ex fidanzata avesse già una nuova relazione sentimentale, ha spinto un 36enne romano ad inseguire la sua ex compagna, una 23enne cittadina romena, per cercare di prenderle lo smartphone per leggerle i messaggi.

Questo è quanto è accaduto in via Aurelia, dove prima nel parcheggio e poi all’interno del supermercato, il 36enne ha aggredito la donna, strattonandola ed afferrandola per il collo, al fine di impossessarsi del telefono cellulare, senza riuscirci, grazie anche al tempestivo intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro, intervenuti su richiesta della Centralo Operativa del Gruppo di Roma.

Sul posto i militari hanno identificato l’uomo, già noto alle forze dell’ordine e lo hanno denunciato a piede libero per il reato di tentata rapina.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui